Post più popolari

giovedì 2 febbraio 2012

Emozioni



Talvolta vorrei finire le mie giornate pensando semplicemente alla vita.

Vorrei che il poter esserci dia l'emozione essenziale ....

L'essere tolti dall'infinito nulla che eravamo prima di venire al mondo

per essere consegnati alla piacevole o spiacevole violenza del vivere.

Dovrei stuprarmi la coscienza per toccare le radici del mio io.

E intanto giro gli occhi e ricordo altri occhi .... i tuoi.

Non ti ho mai guardato per osservare ma per liberare l'identità di
un'emozione ....

Mi colmi la mente in certi momenti .... come necessità del mio interpretare
il giorno.

Non so se è giusto .... ma sono prigioniera di quell'infinito viaggio per il
senso profondo delle persone.

Brucia la cenere fra le mie dita come un oscuro rito d'amore ....

Anche stasera ....

Spengo la luce affinché tu possa popolare I miei sogni ....

Nessun commento:

Posta un commento